.
Annunci online

Tempi di ferro

Resti tra noi sospende per qualche tempo la programmazione in diretta a seguito delle vicissitudini in tema di finanziamenti pubblici all’editoria. Sfrutteremo questa pausa per rivedere il nostro format e migliorare le nostre proposte. Restate con noi poiché noi resteremo con voi!

7 dicembre 2009

Armando Punzo - dir. artistico teatro in carcere

La pienezza del teatro in spazi chiusi come quelli delle carceri. Armando Punzo a Volterra ha costruito una compagnia con quelli che la società ha marchiato a fuoco come criminali. La storia di un progetto, il racconto di un sognatore...


continua
4 dicembre 2009

Trentanovesima puntata - 4 dicembre

La macchina del tempo? "Resti tra noi" ne ha una: la rassegna stampa di Stefano Balassone basata sui poderosi archivi de L'Unità. Oggi in compagnia di Vittorio Emiliani, si ripercorreranno gli anni del governo Fanfani degli anni sessanta.

Portare il teatro in carcere è stato il suo obiettivo e c'è riuscito. Ospite del primo faccia a faccia di oggi sarà  Armando Punzo, direttore artistico dell'iniziativa. Le storie, le speranze di chi pur avendo sbagliato non rinuncia alla possibilità di un riscatto personale.

L'auttualità farà irruzione negli studi di "Resti tra noi" con la protesta degli agricoltori. L'associazione l'Altragricoltura porterà la propria testimonianza sulla situazione di quello che una volta veniva definito il settore primario dell'economia e che oggi è costretto a subire l'indifferenza delle istituzioni.

Infine, l'ultimo appuntamento con le Monkeynews. Stefano e Lidia se ne vanno in vacanza per tornare all'inizio del 2010 con un notiziario nuovo di zecca.

4 dicembre 2009

Carlo Taormina - Lega Italia

La sua nuova formazione politica, Lega Italia, si pone come una forza unitaria a fronte del fenomeno padano. Stefano Balassone affronta con Carlo Taormina la delicata situazione istituzionale ed economica del Paese...


continua
4 dicembre 2009

Ugo Caruso - Storico dello spettacolo

Se televisione è lo specchio dei tempi allora Ugo Caruso è uno studioso dei tempi che cambiano. Con Stefano Balassone, ieri, lo storico dello spettacolo che attraverso i programmi più amati degli anni sessanta e settanta ha delineato la società italiana...


continua
4 dicembre 2009

Luigi Proietti - Pres. Associazione Ciociara Inventori

Avete un'idea che pensate possa cambiare, migliorandola, la vostra vita? Avete inventato un marchingegno rivoluzionario, ma non sapete come proteggere la vostra opera? Il dott. Luigi Proietti, presidente di Arketipi 2000 ossia dell'associazione ciociara degli inventori, ieri con Stefano Balassone ha spiegato il percorso e le opportunità del definirsi "inventori"...


continua
3 dicembre 2009

Trentottesima puntata - 3 dicembre

La conquista della Luna da parte degli americani e i risvolti politici di quella che riapriva la partita fra le superpotenze mondiali. Stefano Balassone torna, con la sua Rassegna stampa, al 1969 e incontra, quale commentatore d'eccezione, Giuseppe Caldarola, direttore de L'Unità dal 1996 al 1998.

Ricordate Archimede Pitagorico, l'eclettico inventore dei fumetti? Oggi a "Resti tra noi" sarà ospite del primo faccia a faccia di Balassone, Luigi Proietti, presidente dell'associazione ciociara degli inventori. Difficoltà, potenzialità e progetti di un gruppo di uomini che non smette di immaginare il futuro.

Ugo Caruso, il secondo ospite della trasmissione, è uno storico dello spettacolo. Quale migliore occasione di viaggiare sulle onde musicali di "Studio uno" e "Carosello" o rivivere le emozioni del Commissario Maigret con Gino Cervi o rivedere un giovanissimo Giancarlo Giannini nei panni di David Copperfield?.

La politica occupa il terzo spazio di "Resti tra noi". Ospite Carlo Taormina, fondatore del partito Lega Italia.

In chiusura le notizie locali delocalizzate di Monkeynews.

3 dicembre 2009

Giovanni Cocconi - vice dir. "Europa"

Il vicedirettore del quotidiano "Europa" è stato ospite dell'ultimo faccia a faccia di mercoledì 2 dicembre. Con Stefano Balassone ha commentato gli ultimi avvenimenti politici, mai come ora soggetti al "vento" dei fuorionda, delle indiscrezioni e del gossip...


continua
3 dicembre 2009

Giuseppe Palermo - studente

La fatica della modernità in Italia. Con Guiseppe Palermo la storia esemplare di chi ha lasciato il meridione alla volta della Capitale. Una vita divisa fra università, lavoro e passioni...


continua
3 dicembre 2009

Francesco Raparelli - scrittore e leader dell'ONDA

Un viaggio nei meandri della filosofia politica. Nel primo faccia a faccia di ieri Stefano Balassone e Francesco Raparelli hanno navigato fra il nuovo modello di capitalismo "cognitivo" e la controversa situazione del sistema formativo italiano senza tralasciare le innovazioni tecnologiche e l'accesso al lavoro...


continua
2 dicembre 2009

Trentasettesima puntata - 2 dicembre

Oggi con Stefano Balassone Francesco Raparelli, rappresentate del movimento studentesco dell'Onda. Le politiche governative sul fronte universitario, i tagli e le proposte di una generazione spaccata tra vecchie modalità di protesta e nuovi strumenti di comunicazione e interazione sociale. A seguire luci ed ombre del sistema universitario visto "da dentro": la testimonianza di Giuseppe Palermo. Ultimo ospite del pomeriggio sarà Giovanni Cocconi, vicedirettore del quotidiano "Europa".

Muccino "padre" commenterà con Stefano Balassone le pagine de L'Unità risalenti al 1953 e 1958.

In chiusura, alle 19 circa, le Monkeynews di Stefano e Lidia.



novembre   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5  >>   gennaio
Tutti i giorni dalle 16.30.
Stefano Balassone è autore e conduttore.
Scriveteci all'indirizzo restitranoi@redtv.it.

Blog letto 1 volte